Provincia autonoma di Trento

Parco fluviale Sarca

Rivolta a tutta la Provincia No
Comuni a cui è rivolta Arco Bleggio Superiore Bocenago Borgo Lares Caderzone Terme Carisolo Cavedine Comano Terme Drena Dro Fiave Giustino Madruzzo Massimeno Nago-Torbole Pelugo Pinzolo Porte di Rendena Riva del Garda San Lorenzo Dorsino Sella Giudicarie Spiazzo Stenico Strembo Tione di Trento Tre Ville Vallelaghi
Descrizione

Dopo un inquadramento generale sul sistema delle aree protette del Trentino si mette in evidenza l'importanza delle aree fluviali per la loro qualità bioecologica e per la loro funzione di collegamento. La proposta è multidisciplinare e affronta aspetti naturalistici, storico-culturali e sociali legati al fiume.

Obiettivo: creare affezione e rafforzare il legame con il Parco fluviale nei giovani residenti, conoscerlo dal punto di vista naturalistico, storico-culturale e sociale attraverso la raccolta di interviste, documenti storici, uscite.

Durata complessiva in h /
Numero di incontri un incontro in classe con la visita del fiume Sarca nelle vicinanze del plesso scolastico (3-4 h), un'uscita a tappe nel territorio del Parco Fluviale dall'Alto Sarca alla foce, un ultimo incontro in classe di rielaborazione dell'uscita (2 h)
Periodo di svolgimento Anno scolastico in corso (Settembre -> Giugno)
Costo Gratuito
Sede dell'attività Aule didattiche degli istituti scolastici In natura
Info e Prenotazioni

Segreteria dell'Unità Educazione Ambientale / tel. 0465 806637 / e-mail: segreteriaricercaeducazione@pnab.it   / Termine ultimo per le richieste di adesione 24 settembre 2021.

Note

Il progetto è gratuito per le scuole del Parco Fluviale Sarca e garantito ad almeno una classe per ogni scuola.

Destinatari (studenti delle scuole del Trentino)
Tipo di proposta (modalità di conduzione)

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies