Provincia autonoma di Trento

Nanotecnologie per l'ambiente: sensori di gas per il monitoraggio di inquinanti atmosferici

Rivolta a tutta la Provincia
Descrizione

Questa attivita' è pensata per le classi terze, quarte e quinte degli istituti superiori. Lo scopo e' quello di dare la possibilita' agli studenti di interfacciarsi con il mondo della ricerca e dello sviluppo tecnologico, portando come esempio specifico quello dello sviluppo di sensori nanostrutturati per il monitoraggio di agenti gassosi inquinanti. L'attivita' si svolgera' presso i laboratori della Fondazione Bruno Kessler, ed avra' una durata di 4-5 ore, per un massimo di 5 studenti.

Durata complessiva in h 4-5
Numero di incontri 1
Periodo di svolgimento Aprile Febbraio Gennaio Giugno Maggio Marzo
Costo Gratuito
Sede dell'attività Centri di esperienza (Centro visitatori, Museo, Sede dell'organizzazione, ..ecc.)
Centri d'esperienza Percorso guidato sull'utilizzo delle nanotecnologie e della microlavorazione per lo sviluppo di sensori per l'analisi di inquinanti atmosferici. Il percorso verra' svolto presso i laboratori della Fondazione Bruno Kessler
Info e Prenotazioni

Concordare il periodo con i ricercatori referenti (e-mail: gaiardo@fbk.eu  ; e-mail: dolci@fbk.eu )

Note

Massimo 5 studenti per volta. L'attività verrà svolta nell'arco di una mattinata (9-13). 

Soggetto proponente
Destinatari (studenti delle scuole del Trentino)
Tema (Max 3 scelte)
Tipo di proposta (modalità di conduzione)

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies